Venom: Tom Hardy si allena a combattere da vero villain

In un video dal dietro le quinte di Venom, il prossimo cinecomic prodotto interamente dalla Sony, che narrerà la storia del temibile villain Marvel, Mark Mene e Nathan Jones, parlano di come Tom Hardy, che vestirà i panni del protagonista, si sia preparato fisicamente a interpretare il suo personaggio.

“Quello che ho trovato sorprendente nell’allenare Tom Hardy, è stata la sua umiltà. Lui è uno molto umile e con i piedi per terra ed era facile comunicare con lui” ha detto Mene, “Tom è un ottimo studente sveglio e voglioso di imparare, quando arriva all’allenamento è aperto a qualsiasi cosa gli venga proposta” ha aggiunto Jones.

Durante l’intervista i due trainer hanno continuato a parlare della loro esperienza nell’allenare Hardy: “Sicuramente sarà all’altezza del personaggio, dovrà vestire i panni di una bestia alta due metri e mezzo” ha continuato Mene, mentre il collega Jones ha ulteriormente commentato “È forte, mi piace questa cosa. Mi piace che abbia quel fuoco in lui, non si limita soltanto a recitarlo, ce l’ha. È bello vedere qualcuno che possieda quel fuoco perché sarà senz’altro in grado di vivere il personaggio.”

“Il fatto che Tom sia in grado affrontare le varie situazioni scomode che gli si presentano durante l’allenamento recuperando, rimettendosi in sesto e continuando è impressionante.” commenta il primo trainer.

Hardy non si è solo limitato ad imparare le tecniche di combattimento, ma durante gli allenamenti ha anche imparato a respingere diversi tipi di colpi, come reagire ad essi e quando reagire ed imparare a combattere. Ha cominciato con una, due, tre, quattro sessione settimanali e poi ha spinto fino ad allenarsi anche cinque volte e spesso doppia sessione d’allenamento giornaliero “e quando veniva ad allenarsi voleva riuscire a far bene” ha spiegato Jones “a molti dai la possibilità di scegliere e scelgono l’alternativa più semplice ‘Vuoi farne un’altro? – No, va bene così’ ma Tom invece era sempre disposto a provare ancora una volta. Questa è un’ottima qualità da possedere ed la giusta etica da adottare quando stai imparando a combattere.”

“È senz’altro un rapporto di odio e amore, ovviamente adoro “Tommy” ma non credo che lui ricambi. Riesco a vedere la differenza quando è con Nathan, perchè è raggiante, adora combattere, lo fa per divertirsi. Sorride, si diverte, si muove leggiadro ed esser capaci di fare una cosa del genere dopo quello che abbiamo affrontato nell’ora precedente è grandioso da vedere. Non credo si ritenga un atleta ma sicuramente si allena come un atleta. Io faccio solo il piano d’allenamento, è Tommy che fa il lavoro e quello che il mondo vedrà sarà uno dei più oscuri e potenti villain che la Marvel abbia mai creato. Sarà una carneficina.” conclude Mete.

 

Il video lo trovate qui:

 

Leakate alcune immagini di INFINITY WAR

Prime foto dal set di Venom

 

Per restare sempre aggiornati sul mondo di serie tv e cinema, seguiteci anche nostri canali social  Facebook Twitter e Telegram.

The following two tabs change content below.

Flavia B.

Studentessa con una grande passione per le serie tv, la musica, la letteratura e i viaggi. La mia più grande abilità è procrastinare. La mia migliore amica è l'ansia. I typos il mio nemico giurato.