SPOILER ALERT! Review di Capitan America: Civil War

BENE.. Ed ora è il momento della recensione spoilerosa! YAAASS.

non continuate, ci sono spoiler

ci sono anche immagini del film

io vi ho avvertiti

ok

suspense

Ok, basta NOW WE BEGIN.

Ragazzuoli miei, CHE FILM! Da quando ho visto il trailer per la prima volta non aspettavo altro che il film uscisse al cinema. Mi portavo un HYPE assurdo dietro da mesi e mesi.

Io vi dico già da ora che sono #TeamIronMan e lo sono stata già dalla prima volta in cui ho visto il trailer del film. Capisco però chi ha preso le parti del Cap, in fin dei conti lui stava solo proteggendo il suo amico e ha sempre avuto l’indole del ‘salvatore a tutti i costi’. Ma io ho preferito la maniera in cui Tony ha gestito la cosa. Tony si è ritrovato la nuda e cruda realtà davanti agli occhi e si è reso conto che forse gli Avengers ogni qual volta hanno fatto del bene e hanno salvato milioni di vite, allo stesso tempo ne hanno distrutte e spezzate altrettante.

L’inizio  del film si colloca a circa un anno di distanza dal disastro che accadde a Sokovia. Gli Avengers si ritrovano protagonisti di uno scontro (in Nigeria) che causerà di nuovo tanta morte, distruzione e paura. Il governo decide che è il momento di mettere un freno ai Vendicatori con gli “Accordi di Sokovia”. Con questo documento i governi decideranno di supervisionare gli Avengers e saranno gli organi politici se e quando richiedere un loro futuro intervento.

Da qui in poi è stato un climax ascendente fino alla fine.

Questi Accordi, per assurdo, invece di mettere pace hanno solo iniziato una guerra tra gli Avengers. Tony ha deciso quasi da subito di firmare, soprattutto spinto dai rimorsi di coscienza di tutte le azioni passate che avevano causato non solo cose positive, ma tante e tante disgrazie in giro per il mondo. Dall’altro lato c’è il Cap, che non è assolutamente d’accordo a scendere a patti con il governo poiché ciò potrebbe implicare ritardi sull’azione dei Vendicatori e impedimenti a fare ciò che ritengono giusto quando vogliono, quindi, la mancanza di libertà assoluta. Gli altri membri della squadra si divideranno in due diverse fazioni. Io, come ho già detto all’inizio, sono Team Iron Man per le stesse ragioni di Tony.

Dato che il Capitano non vuole firmare gli accordi, la Romanoff decide di andare a Vienna per la ratifica degli accordi, ma durante la conferenza una bomba esplode proprio fuori dalla sala in cui sono riuniti ed il Re T’Chaka del Wakanda resta ucciso. Le telecamere di sicurezza riprendono Bucky, fuori dall’edificio e scatta la caccia all’uomo.pantera

Il figlio del Re T’Chaka, T’Challa, fa così la sua apparizione nei panni di BLACK PANTHER, per vendicare la morte di suo padre. Mio dio, ragazzi! Che costume, che personaggio! Movenze fantastiche e caratterizzato benissimo. Devo dirvi la verità, non mi è stato molto simpatico nella prima parte del film, non so dirvi bene il perché. Ma a parte la simpatia e l’antipatia, PERSONAGGIO DA URLO.

 

L’inseguimento di T’Challa/Black Panther con Bucky, Cap e Falcon è stata ben fatta e molto avvincente. [Ma la battaglia migliore deve ancora arrivare…]

Una volta arrestati, Bucky viene messo in una cella di sicurezza, ma invece di ricevere la visita di un vero dottore, arriva Helmut Zemo, un personaggio abbastanza strano e creepy che faceva apparizioni random dall’inizio del film, ma non riuscivo a capire chi fosse e cosa c’entrasse in tutto ciò.

Arrivato davanti la cella di Bucky inizia insistentemente a chiedergli della Siberia, e poco dopo pronuncia la combinazione di parole che l’HYDRA aveva creato per scatenare il Winter Soldier. Bucky distrugge la cella, esce e inizia a seminare panico e terrore, fortunatamente  il Capitano e Falcon riescono a prenderlo e portarlo in un posto sicuro.

Quando si risveglia decidono di partire per la Siberia; quando Bucky rivela l’esistenza di altri CINQUE Winter Soldier ero tipo: WTF, ANCORA!? E temono che Zemo fosse diretto proprio lì per risvegliarli. A questo punto Steve e Bucky cercano di raggruppare il loro team.. ed è qui che riappare finalmente  OCCHIO DI FALCO! Mi era mancato tantissimo in questo film, LO ADORO. Lui si occupa di recuperare Wanda che era rimasta nel complesso insieme a Visione.. VISIONE. panteraNon mi ero dimenticata di lui eh! Personaggio simpatico, brillante e stupendo da vedere quando combatte. Fa tutto con una naturalezza disarmante, AWESOME! La scena in cui Wanda lo immobilizza, il suo sguardo verso di lei, mi ha fatto una tenerezza assurda; soprattutto perché (probabilmente sono solo trip mentali assurdi che mi faccio io), mi era partita una sorta di Ship nei loro confronti. Vedevo Visione molto preoccupato e protettivo nei confronti di Wanda, idk.

 

Quindi, il Capitano ha chiamato dalla sua parte Occhio di Falco, Wanda e Ant Man. Nel frattempo il nostro Tony non è sicuramente rimasto con le mani in mano, ed è andato a reclutare una delle maggiori attrazioni di questo film Marvel: SPIDERMAN. I dialoghi tra Tony e Peter sono divertentissimi; Peter era incredulo, faceva domande in continuazione,  era palesemente teso come una corda di violino. Non riusciva a credere ai suoi occhi!pantera

Finalmente siamo arrivati al momento della battaglia nell’aeroporto. Si trovavano tutti lì perché il Capitano e la sua squadra erano diretti in Siberia per fermare Zemo, ma al loro arrivo c’era anche l’altra parte della ‘squadra’, il Team Iron Man. Una piccolissima parte di questa battaglia l’abbiamo vista tutti nel trailer, ma era NULLA in confronto a tutto quello che è successo.

L’arrivo di Spidey è stato divertentissimo, come dicevo prima, la sua tensione e eccitazione erano talmente palesi che sembrava un bimbo che va per la prima volta al Luna Park e vede tutte le giostrine, ma è stato uno spettacolo vederlo combattere! Divertente e cazzuto allo stesso tempo!

Iron Man, Capitan America, Bucky, Falcon, Vedova Nera e tutti gli altri sono stati SUPER come al solito, ma.. RAGAZZI, R A G A Z Z I. Quello che mi ha fatto emozionare e divertire più di tutti è stato ANT MAN. MA CHE FIGATA È QUEL PERSONAGGIO!? Quando si è rimpicciolito ed è entrato nella tutta di Tony stavo morendo dal ridere, quando poi è diventato GIGANTESCO sono tipo rimbalzata sulla poltrona ed ero tipo “OMMIODDIOOOO BAAAAM FIGATA ASSURDA!”. Troppo gasata, giuro.

pantera

Mi è dispiaciuto per Rhodes, quel brutto incidente causato da Visione è stato molto triste da vedere e anzi ho quasi creduto che fosse morto. Anche qui, Visione si è distratto, ma com’è possibile? Nemmeno Tony riusciva a capacitarsene, ma io avrei una vaga idea…

pantera
(La scena è ripresa da Age of Ultron.. ma il senso si è capito! LOL)

Maaaa, bando alle ciance..

Mentre Steve e Bucky si dirigono verso la Siberia, Tony scopre che quel pazzo di Zemo aveva architettato tutto per incastrare Bucky e che in realtà era stato lui a far saltare in aria la bomba a Vienna, allora decide di raggiungere Cap e Bucky e io qui l’ho amato ancora di più! Ha riconosciuto il suo errore, si è scusato ed è andato ad aiutare un suo amico. Io boh.. Cioè. Poi mi chiedete perché sono Team Iron Man!? C’mon…

Panthera in tutto ciò aveva seguito Tony, sperando di poter finalmente vendicare suo padre.. Ma una volta arrivati tutti lì, davanti a Zemo, vedono innanzitutto che aveva già fatto fuori nel sonno tutti gli altri Winter Soldier (..e io di nuovo: WTF!? Questo sta davvero fuori.) e poi sempre Zeno fa partire un video su un monitor. La prima scena del film.

Bucky, in moto, che manda una macchina fuori strada, prende una valigetta con delle sacche blu dal cofano  e va via.. Ma questo video era completo, e si vede che prima di andare via uccide entrambi i passeggeri.. E chi erano!? I GENITORI DI TONY. ODDIOSANTISSIMO.  panteraVOLEVO TIPO URLARE “MA PORCA PALETTA, SI ERA APPENA AGGIUSTATO TUTTO, E RIECCOCE PUNTO E A CAPO!”. Tony ovviamente inizia a dare di matto e ricomincia la lotta tra i 3; il Cap (che era al corrente di tutto sin dall’inizio) cerca di difendere Bucky, ma Tony non vuole sentire scuse, dopo di tutto aveva pur sempre ucciso i suoi genitori. Durante la battaglia mi ha fatto davvero male vedere Tony e Steve combattere così e c’è stata una scena in cui si poteva sentire il mio cuore andare in frantumi:

E insomma, ci stiamo avvicinando alla fine del film.. Tony tornerà a casa, per la sua strada; Steve e Bucky andranno per la loro e Panthera nel frattempo in Siberia aveva catturato Zemo e lo ha portato alle autorità prima che si suicidasse. Tutti gli altri componenti della squadra però erano rinchiusi nel carcere di sicurezza SOTTO L’OCEANO, ‘nzomma, dietro l’angolo.

È stato bello vedere un’ultima volta Tony che accetta l’aiuto di Steve, per portare tutti gli altri fuori dal carcere di massima sicurezza. Commovente e toccante!

E tra l’altro questo è stato il momento del cameo di Stan Lee: EPICO!

A QUESTO PUNTO CI SONO I TITOLI DI CODA, STATE SEDUTI. NON MUOVETE IL SEDERINO MI RACCOMANDO. Ogni volta va via mezza sala. La (prima) scena finale fa vedere il Cap che dopo aver fatto evadere gli altri compagni, si rifugia in Wakanda con Bucky, il quale deciderà di farsi ricongelare fin quando non riusciranno a trovare un modo per toglierli quella bomba ad orologeria che ha nel cervello a causa dell’HYDRA.

ADESSO RICOMINCIANO I TITOLI DI CODA, QUELLI PIÙ LUNGHI. STATE ANCORA SEDUTI. Devo ammettere che speravo in qualcosa di meglio, ma comunque è stato figo vedere di nuovo Spiderman con la sua nuova e fighissima tecnologia! Inoltre ho letto che i fratelli Russo hanno confermato che rivedremo il nostro amato Tony in Spider-Man – Homecoming che dovrebbe uscire il 7 luglio 2017! Alla domanda se la loro amicizia resterà una nota costante nell’universo cinematografico Marvel, i fratelli hanno risposto:

Assolutamente. Credo che sia anche il motivo per cui Downey ha firmato subito per Spider-Man: Homecoming e penso che è qualcosa che lo ha divertito molto. Ecco cosa c’è di diverso in questo Spider-Man in termini di interpretazione. Due cose: abbiamo scelto un attore che è molto vicino all’età di un liceale. Tom è davvero il primo attore giovane a ritrarre la parte e ha una vulnerabilità incredibile e una certa fiducia che messe insieme creano questo personaggio molto giovanile ed emozionante. Due, l’altra cosa che è interessante è che ora lui è nell’Universo Cinematografico Marvel e può interagire con i personaggi di quell’universo. Penso che questo rapporto da mentore che Tony ha sviluppato con Peter Parker è probabilmente una delle cose più interessanti che l’universo potrà avere da qui in avanti.

Non vedo l’ora di rivederli insieme!

Spero che questa recensione non vi abbia annoiato, e se siete arrivati fin quì.. vi voglio bene! A presto per nuove recensioni e news sul mondo del cinema e delle serie TV! Fate un giro sul blog e.. A presto! Byyyyyyeee!

Thanks for reading!

-Elisewin.

[Photocredit: foto non mie, trovate sul web, io le ho solo modificate.]

The following two tabs change content below.

FlaviaCLBRS

Laureata in Lingue e Letterature Straniere e studentessa di Linguistica e Traduzione, ma per lo più amante di serie TV, libri e cinema. Con una sfrenata passione per il mondo e la cultura nordica!