POLDARK | Notizie sulla terza stagione!

Poldark, non sarebbe Poldark senza Ross Poldark, su questo dovremmo essere tutti d’accordo. In un’intervista per la BBC, Aidan Turner apparentemente avrebbe dichiarato che il suo personaggio avrebbe tirato le cuoia, salvo poi rimangiarsi quello che aveva detto e lasciare i fan con un principio d’infarto, niente di più. Nelle passate domeniche abbiamo visto che, al momento, Ross è ancora vivo e vegeto e anzi è riuscito a scampare il pericolo e ha appena avuto un figlio.

Nonostante la seconda stagione sia in corso, come già detto in precedenza, ne è stata già commissionata una terza che è già in lavorazione.

Quello che sappiamo è che Eleanor Tomlinson continuerà a vestire i panni di Demelza,  Heida Reed sarà ancora Elizabeth, Jack Farthing sarà presente nell’interpretare l’odioso George Warleggan, Ruby Bentall interpreterà ancora Verity, Luke Norris il Dottor Dwight Enys e Caroline Blakiston sarà la vecchia zia Agatha.

Anche le new entries della seconda stagione, Gabriella Wilde (Caroline Penvenen) e John Nettles (Ray Penvenen) – hanno ripreso a girare per la terza stagione.
Due grandi assenti sono Kyle Soller – del quale non è stato ancora annunciato il ritorno nei panni di Francis Poldark, e, mentre Beatie Edney tornerà come Prudie Paynter, non ci sono notizie su Phil Davis che nelle prime due stagioni è stato il servo ubriacone Jud.

Abbiamo visto che già nelle prime puntate della seconda stagione questi due personaggi sono stati ad un passo dalla morte, finiranno davvero per non far ritorno?

Carne fresca nella terza stagione sarà l’arrivo di Hugh Armitage, interpretato da Josh Whitehouse, il  cui arrivo avrà conseguenze importanti nella vita di Ross&Co.

Per quanto riguarda il posto di “bello della serie”, Ross avrà competizione e dovrà gareggiare, nella gara a chi accattiva di più il pubblico, con i fratelli di Demelza, Drake (Harry Richardson) e Sam (Tom York) che arriveranno a smuovere le acque di casa Poldark nella terza stagione. Essi saranno accompagnati dalla cugina di Elizabeth, Morwenna (Ellise Chappel) che diventerà la governante di George. Sean Gilder vestirà i panni di uno sconsiderato donnaiolo.

La scrittrice Debbie Horsfield ha dichiarato ” Siamo eccitati di cominciare questa nuova terza serie con una rosa di new entries che porteranno nuovi conflitti, faide, passioni e drammi. Ross è più vecchio ma non necessariamente più saggio, la sua sconsideratezza a volte costa caro sia a lui che ai suoi cari. La posta in gioco non è mai stata così alta come in questa stagione.”

Visto che la prima serie è stata girata nella seconda metà del 2014, per esser lanciata nella primavera 2015 e la seconda stagione è stata girata nell’inverno 2015, per arrivare sugli schermi  alla fine dell’estate 2016, possiamo ipotizzare che visto che la terza stagione è in fase di lavorazione in questo periodo, potremmo averla sugli schermi nella primavera del 2017. Niente di confermato fino ad ora.

 

Che libri di Poldark saranno adattati?

Nelle prime due stagioni sono stati adattati per la serie due libri alla volta, la terza invece sarà basata sul romanzo di Graham del 1973 The Black Moon per la prima parte e la prima metà di The Four Swans del 1976.

“Questa volta stiamo facendo un libro e mezzo perché i libri sono molto più complessi e ricchi di eventi e non volevamo tagliar fuori troppe cose” ha spiegato la Horsfield.

Ambientata nel 1794, la nuova serie vedrà Ross “attraversare una nuova famiglia, nuovi amori, nuove battaglie visto che la Rivoluzione Francese si ripercuoterà sulla vita nelle coste della Cornovaglia.”

NUOVI AMORI? CHE DIO CI AIUTI.

La terza stagione sarà composta di nove episodi, una via di mezzo tra gli otto della prima e i dieci della seconda.
Le riprese sono cominciate nella prima settimana di settembre 2016 e continueranno in Cornovaglia fino alla fine dell’anno.

Avremo una quarta serie?

Ovviamente è impossibile capire se oltre la terza avremo anche una quarta serie ma con 12 romanzi all’attivo possiamo sperare che, se i ratings saranno mantenuti alti, nulla ci impedirà di ottenere una quarta stagione.

Aidan ha insistito che ha voglia di interpretare il suolo ruolo come Ross Poldark finché la qualità dello show sarà mantenuta alta.

“Se continua ad essere com’è adesso, non vedo perché non dovremmo continuare.”

A questo c’è un ostacolo però, infatti nei libri avviene un grosso salto temporale nel quale avremo un Ross molto più vecchio. “Non posso interpretare l’ultra cinquantenne” ha dichiarato Turner “quindi vedremo cosa accadrà.”

The following two tabs change content below.

Flavia B.

Studentessa con una grande passione per le serie tv, la musica, la letteratura e i viaggi. La mia più grande abilità è procrastinare. La mia migliore amica è l'ansia. I typos il mio nemico giurato.