Poldark | Il destino di Ross è scritto

Con una domenica come quella che ci regalano i canali inglesi, il lunedì non può che essere pieno di emozioni e momenti di riflessione e gli eventi che avevamo lasciato in sospeso nello scorso episodio di Poldark, non hanno fatto che far aumentare l’ansia per l’attesa della seconda puntata di questa nuova stagione appena iniziata e già entrata nel vivo.

La scorsa settimana, il primo episodio si era concluso con Ross in procinto di essere giudicato in tribunale per una serie di crimini legati al naufragio avvenuto a fine prima stagione e Francis Poldark a un passo dal suicidio.

Il secondo episodio, riprende esattamente da lì: la notte delle votazioni causa qualche tafferuglio a Bodmin, Demelza tenta di attirare le simpatie del giudice, secondo me rischiando parecchio, ma facendolo tuttavia con intelligenza e Warleggan si senti di avere la vittoria in pugno. Caroline ed Enys, fanno scintille ed è evidente l’interesse della ragazza nei confronti del bel dottore.

Quando Enys torna all’albergo a fine serata scopriamo che Francis non ha commesso il suicidio con il quale ormai tutti eravamo convinti avesse deciso di porre fine alle sue gelosie, il personaggio di Francis è a mio modo di vedere uno dei più “noiosi”, se così mi è consentito definirlo, dell’intera serie, pieno di gelosia e insicurezze non riesce a trovare il coraggio per darsi una fine che pareva aver cercato da tempo, non che voglia assolutamente giustificare un suicidio, non sia mai, ma per tutta la scorsa puntata pare avesse avuto in mente solo questo e alla fine non compie l’atto ma continua, nuovamente in questa puntata, a tormentarsi di gelosia. L’essersi salvato sarà servito a qualcosa?

Francis Poldark

Il mattino successivo vede tutti riuniti nell’aula del tribunale nel quale Poldark verrà giudicato: una  lunga serie di testimoni, corroti dagli scagnozzi di Warleggan, prova in tutti i modi a screditare e far apparire Ross colpevole dei fatti per cui è imputato, lo stesso Ross prova a discolparsi intervenendo e provando a far cadere le accusi ed infine, quando tutto sembra perduto, bel momento è quello che ci regala la testimonianza a favore dell’ex padrone, contrariamente a quanto tutti ci aspettavamo,  dataci dall’ubriacone Jud.

Fa’ così adesso o non vivrai da vedere il sole sorgere domani.

Alla fine, un bel discorso fatto col cuore da parte di Ross, nonostante l’avvocato difensore gli aveva suggerito di chiedere la clemenza, muove la giuria a suo favore e Warleggan non può che rosicare. Il momento in cui la giuria torna in aula la suspance è alta, sappiamo tutti che non può accadere il peggio ma l’adrenalina entra lo stesso in circolo. Da poco siamo venuti a conoscenza, perchè Demelza lo ha confessato ad Elizabeth poco prima della sentenza, che è in arrivo un nuovo Poldark anche se Ross non verrà a conoscenza della notizia perchè a fine puntata dice alla moglie di voler aspettare tempi più tranquilli.

George Warleggan

Warleggan distruggerà Poldark, la famiglia Poldark tutta, questa sconfitta non lo fermerà dal tentare di riuscire nel suo intento, nonostante il suo interesse per Elizabeth pare possa riuscire a far guadagnare del tempo a Francis e ai suoi possedimenti (adesso in mano a George). George è odioso, è un personaggio che mi da fastidio e credo che l’intento sia proprio quello: suscitare odio nel telespettatore.

Tornati a casa, Ross e Demelza Poldark vengono accolti dagli amici che li lasciano poi tornare alla calma e alla tranquillità dell’ambiente familiare. Demelza, come anticipato prima, prova a dire a Ross di aspettare un bambino ma si trattiene vista la contrarietà del marito che non vuole, al momento, avere altro a cui pensare.
La guerra aperta tra i Poldark e i Warleggan sarà senz’altro il tema su cui si svilupperà il resto della stagione e non ci resta che guardare come e cosa faranno Ross, Demelza& Co. per fuggire agli attacchi del nemico.

Vi lascio il link al trailer della prossima puntata, sottotitolato in italiano:

 

Come sempre vi ringrazio per aver letto fin qui e vi invito a commentare in caso vogliate esprimere i vostri pareri e a seguirci su Facebook e Twitter per stare sempre aggiornati!

The following two tabs change content below.

Flavia B.

Studentessa con una grande passione per le serie tv, la musica, la letteratura e i viaggi. La mia più grande abilità è procrastinare. La mia migliore amica è l'ansia. I typos il mio nemico giurato.

Ultimi post di Flavia B. (vedi tutti)