HTGAWM | “We’re Good People Now” recap

HTGAWM, Annalise Keating e i suoi “bravi bimbi” sono tornati!
…e noi stiamo già fremendo.

La premiere dalle terza stagione dello show di Shonda Rhimes andata in onda su ABC il 22 settembre, mette fin da subito, com’è sua abitudine, tanta carne al fuoco ma andiamo con ordine.
La seconda stagione era terminata con Oliver che cancella l’email di Stanford inviata a Connor, Frank in fuga da Annalise che adesso sa che il suo collaboratore è uno dei responsabili dell’incidente che causò la morte di Sam Jr. suo figlio e, nell’ultima scena della seconda stagione, Wes si trova accanto al padre proprio mentre questi viene ucciso a sangue freddo con un colpo di pistola alla testa.

L’episodio, comincia esattamente da dove avevamo lasciato la storia: Wes viene interrogato dalla polizia perchè testimone oculare dell’omicidio di Mahoney e viene prelevato da Annalise che lo riporta a casa. A quanto pare è stato Frank ad aver portato Wes a conoscere il padre e Annalise finalmente racconta tutta (o quasi) la verità al suo studente prediletto, credendo che dietro l’omicidio di Mahoney ci sia lo zampino di Frank.

Quattro mesi dopo, finita l’estate, si torna a scuola. Mediante i soliti flashback a cui siamo abituati, scopriamo quello che i Keating Five hanno fatto durante le vacanze per riprendersi dai terribili eventi avvenuti nei mesi presenti (soprattutto nel caso Hapstall).
Wes, ha una nuova ragazza, tenera dolce e carina che probabilmente sarà la nuova psicopatica della stagione. (O almeno è questo quello che succede ogni volta che Wes si innamora! Rebecca *cof*cof*)
Michaela ha rischiato di finire in prigione per guida in stato d’ebrezza e Annalise, corsa in suo aiuto, le ha caldamente suggerito di usufruire dell’alcol di casa Keating piuttosto che rischiare un secondo fermo.
Connor, incontrata Annalise in una calda giornata estiva, chiede al capo di rifiutare una eventuale richiesta di Oliver che pare intenzionato a voler lavorare per lei, la Keating acconsente dicendo di non volerlo rovinare e poi… quando Oliver si presenterà al suo studio farà tutt’altro, ma ci arriviamo a breve.
Laurel, ha trascorso le vacanze con la madre in Messico e nonostnte abbia “giurato” eterna fedeltà ad Annalise, di tanto in tanto lascia qualche messaggio in segreteria a Frank.
Asher infine, non riuscendo ancora a riallacciare i rapporti con la madre ed essendo senza soldi, comincia a lavorare nel dormitorio dell’università.

Annalise ha perso il suo corso di diritto penale (conosciuto come HTGAWM) e stava per essere confinata alla carriera di ricerca (per via dei cattivi risultati ottenuti soprattutto dai Keating Five) ma su sua richiesta le viene assegnato una classe che farà consulenza per casi di diritto penale. I Keating Five sono ancora con lei, nonostante i cattivi risultati riportati e attirando le cattive simpatie dei compagni di corso che li ritengono raccomandati dall’insegnante.
Intanto un volantino con una foto di Annalise e la scritta “Killer” gira per l’università.

Connor, tornato a casa da Oliver, reagendo con fin troppa calma al “problema dell’email” di cui Annalise lo ha informato quando ha assunto l’hacker (nonostante avesse promesso a Walsh di non farlo), suscita milioni di dubbi nel fidanzato il quale ritiene che la sua reazione non sia adatra. Connor dovrebbe essere arrabbiato (tanto arrabbiato) per quello che Ollie gli ha fatto ma visto che non lo è ( e si scusa pure) Ollie ritiene che la loro non sia una relazione salutare per cui lo lascia. (Sentite il mio cuore spezzarsi in milioni di pezzi? Lo sentite?)

Nell’ultima scena, la storia salta di due mesi: vediamo una Annalise correre dietro un’ambulanza e disperarsi alla vista della vittima di cui la polizia ha recuperato il cadavere.
FINE. Annalise vede qualcuno morto, si dispera e…FINE.
Dico io, come vi permettete?
DITEMI SUBITO CHI É!
ORA.

Ho bingewatchato questo show durante la settimana, lo avevo cominciato quest’estate arrivando a metà della prima stagione e per forza di cose ho dovuto interromperne la visione, quando ho ripreso con l’ottavo episodio della prima stagione, l’ho finito in pochi giorni. Proprio oggi ho guardato le ultime due puntate della scorsa stagione, quindi la prima puntata della terza per me è stata l’ennesima scarica di adrenalina della giornata. Non ho avuto stacco tra una stagione e l’altra e non faccio altro che pensare a chi possa esserci dentro quell’ambulanza. Sappiamo già che da qui a qualche puntata, qualcuno di loro non ci sarà più e al solo pensiero non riesco a stare calma. Vista la reazione di Annalise, penso sia qualcuno a cui lei tiene molto, il primo pensiero è stato Wes, ma anche per Nate o Bonnie la probabilità è alta.
Voi chi pensate che sia morto?

[wpdevart_poll id=”3″ theme=”1″]

Vi lascio il trailer per la prossima puntata“There Are Worse Things Than Murder” e vi invito a commentare qui sotto per farmi sapere i vostri pareri in merito a questo episodio, come sempre, seguiteci anche sulle nostre pagine social per restare sempe aggiornati!

FacebookTwitter

 

The following two tabs change content below.

Flavia B.

Studentessa con una grande passione per le serie tv, la musica, la letteratura e i viaggi. La mia più grande abilità è procrastinare. La mia migliore amica è l'ansia. I typos il mio nemico giurato.

Ultimi post di Flavia B. (vedi tutti)