Game Of Thrones | Recap 6×06 “Blood of my Blood”

Nuova settimana, nuovo episodio di Game Of Thrones.. e ovviamente nuovo recap!
Inutile dire che (ovviamente) contiene TANTISSIMI SPOILER, quindi se non avete visto ancora la puntata: FUGGITE, SCIOCCHI!

La puntata è iniziata subito con delle scene che ho riguardato forse 4 o 5 volte, rallentando le immagini per riuscire a coglierne il più possibile.
Ritroviamo subito Meera che trascina Bran cercando disperatamente di seminare l’orda di White Walkers che li sta inseguendo. Ma nel frattempo Il Branbelladdormentato sta avendo visioni su tutto e di più, ed è proprio questo che ho riguardato più volte rallentando le immagini: il Red Wedding, la nascita dei White Walker, lui da piccolo che viene gettato dalla torre da Jamie, Daenerys con i Draghi, la morte di Ned, e tanto altro.. Ma la scena che più mi ha colpito, è stata quella in cui si è visto il Re Folle. Quella voce che in sottofondo continuava ad urlare “Burn them all! Burn them all!” e riappare il famoso Alto Fuoco che usò anche Tyrion. Inoltre, si vede finalmente il momento in cui Jamie uccide proprio il Re Folle alle spalle:

jamie

Ma ecco che, mentre Bran rivanga ricordi del passato, nel momento in cui i White Walker raggiungono i due fuggitivi, un uomo a cavallo arriva in loro soccorso: EBBBBBENE Sì SIGNORI, è lui, è tornato. UNCLE BENJEN NON È MORTO. O meglio, non del tutto. Dopo la sua sparizione, l’avevano ormai dato tutti per morto, e sarebbe morto davvero se non fosse stato per i Figli della Foresta che, in seguito ad una ferita causata da una lama di ghiaccio di un White Walker, hanno fermato la magia dei WW grazie al Vetro di Drago (la stessa cosa che hanno utilizzato per la creazione dei WW) evitando così la trasformazione. Una scheggia di vetro di drago nel cuore. Siamo ovviamente tutti felici di questa piccola riunione familiare, ma allo stesso tempo preoccupati. Benjen infatti conferma che ormai Bran è il nuovo Three Eyed Raven (Corvo, per gli amici), e che quando il Night King arriverà tra gli uomini (eh già, ormai manca poco, c’hanno messo solo 6 stagioni pe fa arrivà st’inverno), Bran dovrà essere pronto per affrontarlo.
DAJE BRANNINO, SIAMO TUTTI CON TE. NON MOLLARE.
I prossimi ad apparire sulla scena, sono la famigliola felice: Sam, Gilly & mini Sam.
L’ultima volta che li avevamo visti, erano su una nave diretti a casa di Sam, tra una vomitata e l’altra.
Mi è piaciuto tantissimo vedere come la madre e la sorella di Sam abbiano accolto Gilly e il piccolo Samwell. Una scena davvero dolce! (.. giusto per prepararci alla tragedia che stava per consumarsi.)

sam

Eccoci infatti all’ora di cena dove compaiono anche il padre di Sam e suo fratello, Dickon. Simpatici come una tormenta di neve durante un’escursione in montagna, non c’è che dire.
Il buon Sam aveva, comprensibilmente, evitato di specificare alla propria famiglia che Gilly fosse una bruta, ma durante la cena Simpaticone 1 e Simpaticone 2 iniziano ad insultare senza motivo Sam, iniziando dal padre che gli dice di smetterla di mangiare perché è già abbastanza grasso, al fratello che lo deride quando Gilly prova a difenderlo raccontando di quando uccise un White Walker. Ma si butta la zappa sui piedi da sola, perché così dicendo fa scoprire la sua vera identità.
Il padre di Sam è indignato dalla situazione, dal fatto che a Horn Hill, al suo tavolo, insieme a lui, debba mangiare una bruta.

erhw

Io in questa scena ho ADORATO Gilly. Ha difeso Sam a spada tratta e ha rimesso al loro posto quei due idioti del padre e del fratello. Si è esposta per lui senza temere conseguenze. Fortunatamente in quella famiglia almeno la madre di la sorella ragionano, e portano via Gilly. Lord Tarly nel frattempo dice che terrà la bruta ad Horn Hill, e potrà lavorare nelle cucine, terrà con se anche “il bastardo” (povero bimbo) e lo crescerà al castello, ma Sam non dovrà mai più far ritorno.
Ma la scena migliore arriva ora… Sam in camera con Gilly e suo figlio, sembra quasi dirle addio, con tanto di musica malinconica in sottofondo. Dopo pochi secondi ritorna di tutta fretta e dice a Gilly di prendere tutte le sue cose (la poveretta giustamente dice “ma non c’ho niente io, quali cose, che voi”), e di andare via perché loro devono stare sempre insieme. ROMANTICOOOOOOOOOOOOOONE!
Mentre sgattaiolano via durante la notte, ruba la spada di Acciaio Valyriano del padre e la porta con se. BADASS SAM, b*tch.

 

Ma passiamo al personaggio più cretino dell’intero telefilm: Tommen nonlosomancoiochedevofa Baratheon/Lannister.
Io mi chiedo, da diverse puntate oramai, Tommen, ma tu.. Ce sei o ce fai?!
Dopo tutto ‘sto casino, tua madre che va in giro per la città completamente nuda e ricoperta di insulti, tua moglie e suo fratello chiusi nelle segrete a marcire e a subire il lavaggio del cervello, e tu che fai? TI ALLEI CON IL CULTO?! MA WTF. NON HO PAROLE. Vi giuro non ho parole, solo parolacce.
La mia faccia dopo la scena in cui annuncia questa nuova alleanza, era la stessa di Jamie, ma ancora più sconcertata, se è possibile.
Solo una cosa non mi è molto chiara ancora. Tommen è rincitrullito, e questo si sa, quindi ci credo a quello che dice, non sarebbe mai in grado di mantenere una bugia di questa portata, ma Margaery? Davvero ormai è completamente devota ai 7 Dei, o sta facendo il doppio gioco? Non so perché, ma propendo più per la seconda opzione.

tommen

 

La seguente, è stata la mia scena preferita dell’intera puntata, e la aspettavo da TROPPO tempo.
Arya è andata di nuovo ad assistere allo spettacolo per uccidere l’attrice, ma dopo averle messo il veleno nel rum, Lady Crane si accorge di lei e inizia a farle domande sul perché vada sempre a vedere lo spettacolo, quale sia il suo nome (già quando qui ha risposto ‘Mercy’ io stavo stappando lo spumante), chi fossero i suoi genitori, etc. E poi questo:

arya
Stavo morendo dalle risate qui, povera Maisie e le sue sopracciglia. LOL

Ma ecco che arriva il momento: quando Lady Crane sta per bere il rum avvelenato, arriva Arya che lancia via il bicchiere. Tutti la guardando senza capire che cosa sta succedendo, ma subito la nostra Stark esclama: “Stai attenta a quella lì. *indicando la giovane attrice* Ti vuole morta.” CHE GIOIA. CHE FELICITA’. LO SAPEVO CHE ARYA STARK ERA Lì DENTRO DA QUALCHE PARTE.
Subito dopo infatti torna nel posto in cui aveva nascosto Needle: quando lo tira fuori dalle rocce, è stato troppo emozionante. Quasi ai livelli dell’abbraccio tra Sansa e Jon. THE NORTH IS RISING AGAIN. Preparatevi.

needle
Ma ovviamente, niente può avere un lieto fine in questo telefilm. La discepola di Jaquen la vede, e torna da lui dicendogli ciò che aveva appena visto a teatro, ma una frase mi è rimasta impressa: “Mi avevi fatto una promessa.” Lasciando intendere che se Arya non fosse diventata ‘No one’, lei avrebbe potuto ucciderla. Purtroppo Jaquen acconsente, dicendo però “Fai in modo che non soffra troppo.”
ARYA, MO TE NE DEVI ANNA’. SCAPPA.
feoihrwifa

Altro grande ritorno in questa 6° stagione: WALDER spaccobotiliaamazofamilia FREY.
A quando pare Black Fish ha davvero riconquistato Delta delle Acque, ma Frey non sembra essere molto contento di questa cosa.
frey

Ordina ai suoi uomini di riprendersi il castello, e dovranno farlo portandogli il coltello con il quale hanno ucciso Robb, sua moglie incinta e Catelyn. E non solo, ecco che riappare anche un altro personaggio che non vedevamo dall’epoca del Red Wedding: Lord Edmure. Edmure, non c’hai proprio ‘na bella cera.
walder

Frey è un vecchio folle, ma non vedo l’ora di assistere alla battaglia (perché ci sarà SICURO una battaglia) a Delta delle Acque, tra gli uomini di Frey, Sansa e Jon che stanno arrivando e Black Fish… Ah, e stavo quasi dimenticando: Tommen ha spedito suo padre, Jamie, a combattere sul campo, lo ha “licenziato” dal suo impiego per metterlo a capo dell’esercito e anche lui è stato spedito da Black Fish per riprendersi Delta delle Acque. *HYPE*
Eccoci arrivati all’ultima scena.
Daenerys e Daario, con al seguito un’orda di Dothraki ritornano a Meereen, tutti allegramente trottorellando. Ma la nostra Daenerys si allontana dal gruppo, e non torna. Tutti giustamente dopo 20 minuti iniziano a chiedersi *ahò, ma ‘ndo sta questa, possibile che ce mette tanto ad andà al bagno? fa cardo, voglio anda a dormì, puzzo, me devo lavà*, insomma si stavano annoiando. Ma nel momento in cui Daario va a cercarla, arriva lei a cavallo di Drogon (che è sparito da 848654 mila puntate, mannaggia a lui che l’avevo comprato al FantaGoT), e inizia ad incitare i Dothraki alla guerra: ha intenzione di costruire 1000 navi, per portare TUTTO il suo esercito a Westeros (te pare facile).
Devo essere sincera, la scena è stata avvincente e mi ha trasmesso molta adrenalina, lei non mi dispiace come attrice, ma fin ora l’unica scena in cui mi è piaciuta davvero tanto e mi ha emozionata è stata quella in cui ha fatto il barbecue di Dothraki nel tempio.

dany

 

Anche per oggi abbiamo finito questo recap.

Voi che ne pensate? Fateci sapere e commentate l’episodio con noi sulle nostre pagine Facebook e Twitter!
Alla prossima!

Thanks for reading!

 

 

 

The following two tabs change content below.

FlaviaCLBRS

Laureata in Lingue e Letterature Straniere e studentessa di Linguistica e Traduzione, ma per lo più amante di serie TV, libri e cinema. Con una sfrenata passione per il mondo e la cultura nordica!