Doctor Who: pronti a dire addio a Twelve in Twice Upon a Time?

Il conto alla rovescia è quasi giunto alla fine. Sta per calare il sipario sul dodicesimo Dottore, messo in scena da Peter Capaldi, prima di salutarlo però lo vedremo affrontare l’ultima avventura nel Christmas Special 2017 di Doctor Who: “Twice upon a Time”.

Lo speciale di Natale di Doctor Who, sarà trasmesso su BBC One il 25 Dicembre alle 17.30 (saranno le 18.30 qui in Italia) e oltre al già citato protagonista, saranno presenti nell’episodio David Bradley nei panni del primo Dottore e l’amata ultima companion di Twelve, Bill Potts, interpretata da Pearl Mackie. Come guest star dell’episodio, che durerà 60 minuti, ci saranno anche Mark Gatiss e Nikki Amuka-Bird, il primo nei panni del Capitano, l’altra invece presterà la voce per la Donna di Vetro. Ovviamente, anche Jodie Whittaker farà la sua prima comparsa, nei panni del Tredicesimo Dottore, dopo la rigenerazione.

La sinossi recita:

Due Dottori, bloccati in una tempesta di neve nell’Artico si rifiutano di affrontare la rigenerazione. Gente di vetro magica, ruba le proprie vittime dal tempo congelato. Un capitano della Prima Guerra Mondiale destinato a morire sul campo di battaglia strappato dalle trincee per fare la sua parte nella storia del Dottore.

Una nuova storia edificante sul potere della speranza in un momento buio dell’umanità, Twice Upon a Time segna la fine di un’era. Ma mentre il Dottore dovrà affrontare il proprio passato per decidere del suo futuro, il suo viaggio è solo all’inizio…

Twice Upon A Time è stato scritto da Steven Moffat, diretto da Rachel Talalay mentre Brian Minchin ne è stato il produttore esecutivo.

 

Inoltre questa settimana cast e crew di Doctor Who si sono riuniti per la conferenza stampa di presentazione dello speciale natalizio, purtroppo non hanno potuto prender parte all’evento la regista Rachel Talalay, impegnata in un altro progetto negli Stati Uniti e Peter Capaldi, impossibilitato a partecipare perché in Scozia.

Capaldi ha inviato un messaggio d’addio ai fan, il messaggio è stato letto da Jo Whiley, vi riportiamo il testo tradotto:

Sono davvero dispiaciuto di non poter essere con voi questa sera. Vorrei ringraziare tutti i miei amici di Doctor Who per aver condiviso con me il loro buon umore, talento e la loro vita con me nei passati quattro anni. Particolarmente, Steven Moffat, che ha portato così tanto in Doctor Who, molto più di quanto forse si riesca ad immaginare, ma che sarà chiaramente visibile in futuro.
Vorrei ringraziare tutti coloro che amano lo show per averlo condiviso con me e per aver mostrato la generosità di spirito senza limiti che esso incarna. Faccio i miei migliori auguri per il futuro, il passato e tutto quello che sta in mezzo, a Jodie e a tutto il nuovo team TARDIS, non vedo l’ora di guardarli nel loro viaggio verso nuovi meravigliosi posti.
Per me è stato un viaggio magnifico. Sono stato fino alla fine dei tempi e ho incontrato creature fantastiche (e le ho fatto esplodere). Ma adesso è finito. Era ora che andassi via.

Per concludere vi lascio il secondo trailer ufficiale di Twice Upon a Time:

 

Siete impazienti di vedere questo Speciale? Vi mancherà Peter Capaldi nei panni di Twelve? Fateci sapere nei commenti e seguiteci sui nostri social Facebook Twitter e Telegram per restare sempre aggiornati sulle ultime news riguardo le vostre serie TV e film preferiti.

Doctor Who: a Natale potremmo assistere a due rigenerazioni?

Ecco il trailer del Christmas Special di Doctor Who

Le reazioni degli attori di Doctor Who all’annuncio del nuovo Dottore

The following two tabs change content below.

Flavia B.

Studentessa con una grande passione per le serie tv, la musica, la letteratura e i viaggi. La mia più grande abilità è procrastinare. La mia migliore amica è l'ansia. I typos il mio nemico giurato.