DOCTOR WHO | Twelve nel primo episodio di Class

E’ ufficiale miei prodi whovians, non solo non dovremo aspettare l’anno prossimo, perchè a Natale avremo lo speciale di Doctor Who, ma adesso è arrivata anche la notizia che il Dottore sarà la guest star (e che guest star) del primo episodio di Class, il nuovo spin-off di Doctor Who che sarà lanciato a ottobre da BBC (saràtrasmesso su BBC3).
Class, scritto da Patrick Ness, vedrà quattro studenti della Coal Hill School, oltre a dover affrontare  i problemi comuni ai teenager, si troveranno faccia a faccia con la fine dell’esistenza.

In che genere di problemi si saranno cacciati questi ragazzi per dover ricorrere all’aiuto del Dottore?
Steven Moffat, showrunner di Doctor Who,  ha parlato di Class come del “Buffy all’inglese” dicendo che sarà “oscuro e sexy oltre che al passo con i tempi”.
Alcune scene sono state rigirate al fine di dare un risultato finale migliore, ci sarà pure una scena di sesso gay tra uno dei protagonisti e il suo amante più adulto. Sono circolati rumors a proposito di questa scena e del fatto che abbia destato un po’ di preoccupazioni ma è sicuro che alla fine sia stata inserita (e dovrebbe essere presente nel terzo episodio)
Nonostante sia stato ideato per un pubblico di giovani adulti (come era stato anche per Torchwood) ” i capi” della BBC sono “preoccupati” che la presenza di Capaldi possa attirare anche i bambini più piccoli.

Ness, è chiaramente eccitato da come la serie è stata realizzata “Ci ho messo il cuore” ha twittato quando le riprese sono finite “Non vedo l’ora che lo vediate”.
Visto che nel 2016 non avremo la stagione del Dottore, speriamo che vedere Capaldi possa rendere i fan felici nonostante l’attesa.

Adesso mi sa che dovremo guardarlo proprio tutti!
Come sempre per commenti e pensieri vi rimando alla sezione qui sotto o ai nostri social Facebook e Twitter!

Fonte: Mirror
The following two tabs change content below.

Flavia B.

Studentessa con una grande passione per le serie tv, la musica, la letteratura e i viaggi. La mia più grande abilità è procrastinare. La mia migliore amica è l'ansia. I typos il mio nemico giurato.