Doctor Who | Steven Moffat: ‘RIVER SONG POTREBBE TORNARE’

Abbiamo letto bene?! River Song? Moffat come al solito decide di far prendere infarti ai fan di Doctor Who. Ma cerchiamo di capirci qualcosa in più…

Nel numero 509 della rivista di Doctor Who, Steven Moffat affronta come sempre una sorta di domande che gli vengono poste dai fan nella rubrica – appunto – “Ask Steven Moffat” (“Chiedi a Steven Moffat”).

Questa è la rivista in questione.

 

Un Whovian ha posto questa domanda, tra le tante:

Credi che la storia di River Song si sia effettivamente ormai conclusa?

Lo showrunner di Doctor Who ha risposto così:

Beh, si, a me ciò che è successo sembra decisamente una fine. Fatta eccezione, ovviamente, che in realtà non lo è, e che non può esserlo. C’è sempre la possibilità che River Song un giorno sbuchi di nuovo fuori, in un altro punto della sua timeline, con un cammello rubato, altri 7 mariti, e un sottomarino nucleare.

La Big Finish [È una compagnia britannica che produce libri e audio libri] non ha ancora finito con lei, ne sono convinto, e qualsiasi motivo che li spinga a riportare Alex Kingston sulla scena è senza dubbio un ottimo motivo.

Ma per quanto riguarda me, credo di essere apposto così. Ritornando indietro al 2015 quando credevo di dover abbandonare lo show, pianificai in modo specifico la scena di Darillium come il mio addio  – cercando di richiudere il cerchio nel preciso momento (Forest of the Dead) in cui presi l’incarico la prima volta.

River Song, interpretata dall’attrice Alex Kingston, apparve per la prima volta in Doctor Who nel 2008, nell’episodio Silence in the Library e per l’ultima volta l’abbiamo vista nel 2015 in The Husbands of River Song.

Cosa ne pensate di questa risposta? Sempre evasivo ed enigmatico il nostro Moffat.
Vi piacerebbe rivedere River? Fateci sapere con un commento qui sotto o sui nostri social Twitter e Facebook!

Thanks for reading!

[Source BBCDW]
The following two tabs change content below.

FlaviaCLBRS

Laureata in Lingue e Letterature Straniere e studentessa di Linguistica e Traduzione, ma per lo più amante di serie TV, libri e cinema. Con una sfrenata passione per il mondo e la cultura nordica!