BBC: Taglia riferimenti al terrorismo nella 10×07 di Doctor Who dopo l’attacco a Manchester

Il Radio Times ha riportato che ci sono stati dei tagli nella versione originale della settima puntata della 10° stagione di Doctor Who che andrà in onda questo sabato, 27 maggio, a seguito dell’attacco terroristico avvenuto a Manchester durante il concerto di Ariana Grande che ha causato la morte di 22 persone e un elevato numero di feriti.

A quanto pare nel prossimo episodio che si intitola “The Pyramid at the End of the World” ci sarebbero state delle conversazioni riguardanti il terrorismo riferendosi a questo come una delle maggiori minacce per l’umanità.

Dopo l’attacco la BBC ha rilasciato un annuncio in cui afferma:

‘Following the tragic events in Manchester, we have made a small edit to this week’s episode of Doctor Who.’ [‘A seguito dei tragici eventi che hanno avuto luogo a Manchester, abbiamo apportato delle piccole modifiche all’episodio di Doctor Who di questa settimana.’]

L’episodio vedrà il Dottore alle prese con una piramide di 5000 anni apparsa dal nulla in una zona di guerra tra Cina, Russia e Stati Uniti.

Sicuramente se la BBC ha deciso di apportare queste modifiche, lo avranno fatto per non urtare la sensibilità delle vittime o dei familiari di queste.

Voi cosa ne pensate della decisione? Io non voglio prendere “parti” in questa faccenda soprattutto perché non sappiamo esattamente COSA sono andati a modificare, quindi probabilmente le frasi e i discorsi eliminati erano un po’ troppo pesanti in questo triste e delicato momento per la città di Manchester.

D’altro canto, voglio riproporvi questo meraviglioso discorso che ha fatto Peter Capaldi nei panni del 12° Dottore in The Zygon Inversion sempre con riferimento al terrorismo (CLICCA QUI).

Fateci sapere cosa ne pensate voi con un commento qui sotto oppure sulle nostre pagine social Twitter e Facebook!
[Source: metro.co.uk]
The following two tabs change content below.

FlaviaCLBRS

Laureata in Lingue e Letterature Straniere e studentessa di Linguistica e Traduzione, ma per lo più amante di serie TV, libri e cinema. Con una sfrenata passione per il mondo e la cultura nordica!