Vikings: Conosciamo meglio il personaggio di Astrid.

Il Tempo vola in Vikings. Gli anni passano tra un episodio e un altro. I ragazzi crescono e diventano uomini, gli uomini diventano guerrieri. Il passato svanisce – ma alcuni peccati non vengono mai perdonati. Quando il finale di metà stagione è stato trasmesso lo scorso Aprile, lo show ha subito un repentino salto temporale in avanti, giungendo ad una nuova eranelle vite dei protagonisti. Ragnar Lothbrok è tornato dopo aver trascorsi parecchi anni lontano da casa. Tutti sono più anziani: amici, vecchi amori, nemici e figli. Cosa ci aspetta dunque nella seconda metà della quarta stagione? Il creatore di Vikings, Michael Hirst, è già impegnato nella stesura della quinta stagione, ma raggiunto telefonicamente ha parlato della prossima metà di stagione e di come il tempo trascorso ha cambiato i personaggi principali della serie.

Il personaggio di Astrid, di cui abbiamo parlato nell’articolo dedicato alla sua probabile storia con Lagertha, è parzialmente basato sulla studentessa tedesca Astrid Kirchherr. E molti di voi si chiederanno: e chi è Astrid Kirchherr? Facciamo una piccola digressione, sedetevi bimbi è tempo di raccontarvi una storia: Astrid e il suo ragazzo una volta andarono ad un concerto dei Beatles in Germania. Erano i tempi in cui la band suonava per ore e ore, ed erano solo dei semplici ragazzi. Ma è lì, in quel periodo, che si formarono i veri Beatles, quelli che oggi sono riconosciuti come icone della musica. Questo gruppo di studenti chiamati “exies”  [da exisentialists (esistenzialisti)] di Astrid faceva parte, andò ad assistere ad un loro concerto; Astrid in quell’occasione ebbe l’opportunità di conoscere i Beatles e scattò loro alcune foto diventate poi iconiche, di John Lennon, Paul McCartney, Ringo Starr, George Harrison e Stu Sutcliffe con le loro giacche di pelle e tagliò loro i capelli con il famoso taglio alla Beatles. Astrid era uno spirito libero e moderno, tentò di trasmettere questa modernità al gruppo inglese, riuscendoci.

Uno degli scatti della Kirchherr ai Beatles

La Germania ai tempi era una società più vibrante, stimolante e contemporanea di quella inglese, Liverpool, città di formazione della band inglese, era d’altro canto una realtà decisamente più conservatrice e all’antica. Astrid ebbe relazioni con un paio di loro, sposò Stu Sutcliffe (che poi morì) e fu lei a creare il loro look e, tornado a Vikings, nell’introduzione della Astrid apparsa nello show, ad un certo punto proprio lei dice ai figli di Ragnar, “Mi piacerebbe cambiare il vostro aspetto.”

La prima volta che la vediamo in Vikings, Astrid è in casa di Lagertha, quando Ragnar va a trovare l’ex moglie. Astrid compare e non è per niente imbarazzata o sconvolta dalla presenza dell’eroe e in un certo senso lo stuzzica. Ragnar che ama la sfida, adora tutto questo. Il comportamento di Astrid in questo incontro risulta piuttosto “moderno”.

Astrid è una ventata d’aria fresca nello show. La società scandinava sta crescendo. Vikings è uno dei pochi show in cui i bambini crescono davvero, negli altri show, non cambia nessuno, non cresce nessuno, i bambini restano tali, non è “reale”. In questo show, abbiamo seguito i figli di Ragnar fin dalla loro nascita, abbiamo visto crescere (anche fisicamente) i bambini, gli uomini diventare eroi e Kattegat crescere da piccolissimo villaggio di pescatori a quello che è ora. La storia dei Vichinghi cominciò dalla sete di conoscenza ed esplorazione di uno di loro, con una singola imbarcazione piena di guerrieri che attaccavano un monastero e adesso siamo dinanzi a un vero e proprio esercito. Il mondo sta cambiando e diventando leggermente più sofisticato e i Vichinghi, in un certo senso, paiono adattarsi al cambiamento con i loro tempi e a loro modo.

Quando l’Occidente viveva il Medioevo, l’età oscura, l’età in cui tutto sembrava fermo e il cambiamento faceva paura, a Oriente esisteva già un vasto mercato e un intenso scambio culturale. In questa circostanza Astrid è quel cambiamento che porta tra i Vichinghi quel vento di cambiamento di cui hanno bisogno per progredire, Astrid non sembra semplicemente moderna, essa lo è.

A voi che ve ne pare? Che impressione vi ha fatto questo nuovo personaggio? Siete ansiosi di conoscerla o ne fareste tranquillamente a meno?
Fateci sapere nei commenti qui sotto e ricordate di seguirci su Facebook e Twitter.

Se volete leggere gli altri articoli su Vikings:

Ragnar e Floki: amore o odio?
Nuova fiamma in vista per Lagertha?

Source: EW

The following two tabs change content below.

Flavia B.

Studentessa con una grande passione per le serie tv, la musica, la letteratura e i viaggi. La mia più grande abilità è procrastinare. La mia migliore amica è l'ansia. I typos il mio nemico giurato.